Sabato a Fiumicino

Sabato a Fiumicino
A passage from the story: 

Una stretta al cuore prende il sopravvento, mi rammarico per lui e per tutti gli individui che si

spingono nel mare con qualsiasi tipo di imbarcazione, per fuggire dal disagio, dalla miseria e

dalle guerre. Arrivano speranzosi nel nostro paese per accedere ad una vita migliore, ma molto

spesso non raggiungono nemmeno le nostre coste e i loro corpi giacciono nei fondi marini

senza nemmeno una degna sepoltura.

Download the story: 
Author or Authors:
Name Surname E-mail Role in the creation of the story
Lucia Izzo
Languages: 
Italian
Summary: 

Un occasionale incontro con un giovane Senegalese a Fiumicino mi ha aperto nuove strade di pensiero. L'esperienza vissuta è stata un sincero scambio di conoscenze tra due realtà completamente diverse e mi è sembrato molto bello vedere sul suo volto un'espressione di felicità nel momento in cui, seduti allo stesso tavolo, si è sentito inserito nel nostro contesto famigliare, come un normale concittadino. Momenti gratificanti liberi da ogni pregiudizio che appagano il mio essere una cittadina del mondo senza nessuna imparzialità nei riguardi di coloro che hanno una carnagione diversa o professano altre religioni. Questo avvicendamento mi ha arricchito ulteriormente sia da un punto di vista spirituale che morale rendendomi molto più disponibile nei confronti di quella umanità che si trova nella necessità di essere aiutata.

Indicate if you are participating as: 
Unique author
Type of narrative: 
Autobiographical or biographical text
Why is this story important to you: 

il valore dell'accoglienza

Why did you decide to participate in this award? What are your expectations?: 

Per spronare i nostri concittadini ad avere un sentimento di accoglienza per le persone che fuggono dalle guelle e la miseria

Indicate if the job has already been published partly or fully: 
No